Preghiera

In vista della visita del Santo Padre Francesco, il prossimo 1 ottobre, l'arcivescovo Matteo Zuppi ha composto una Preghiera, che affida a tutti i fedeli e alle comunità cristiane della diocesi, invitandoli a recitarla con fede e pregare assiduamente per prepararsi spiritualmente alla visita del Papa.

Signore Gesù, ti ringraziamo per i tanti doni con cui rendi preziosa la nostra vita e ci confermi nel nostro cammino.
Tu non vuoi che restiamo scontenti e turbati, prigionieri della paura.
Tu ti fai pellegrino per accendere il nostro cuore di speranza e per farti riconoscere nello spezzare il pane.
Insegnaci a fare sempre il primo passo verso il nostro prossimo per rendere bella e piena di vita la città degli uomini e vincere la solitudine e l'individualismo.

Ti ringraziamo per la visita di Papa Francesco.
Concedici di accoglierlo e ascoltarlo con amore filiale, per crescere nella comunione e scegliere di essere amici tuoi e operai generosi nella grande messe di questo mondo.

Insegna a tutti a costruire comunità accoglienti che con gioia condividono con la folla il pane di cui ha bisogno.
Aiutaci a preparare e vivere la mensa dell'Eucarestia, della Parola e del servizio, mistero della tua presenza in mezzo a noi.
Il seme della Tua Parola raggiunga la terra buona del nostro cuore e dia frutto, perché in famiglia, negli ambienti di lavoro e ovunque saremo diffondiamo sempre amore e solidarietà.

Signore proteggi, accompagna, benedici tutti, particolarmente i deboli e i malati, con l'intercessione di San Petronio, dei Santi Vitale e Agricola, di Santa Clelia Barbieri, di Santa Caterina da Bologna e soprattutto di Maria, Vergine di San Luca, elargitrice di grazie e Madre che protegge la città degli uomini.

Grazie Signore.

+ Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna